Colonnine IPer Varese


Sono andato a provare la stazione di ricarica dell' IPer la Grande I di Varese che fa parte del circuito GreeLandMobility / Class Onlus.
Colonnine IPer Varese - Vectrix in carica​ ​​​

Un'altra bella installazione con tettoia protettiva, ottima segnaletica orizzontale e ben visibile grazie ai pannelli descrittivi della tettoia.
La modalità d'uso delle colonnine è sempre la stessa delle altre dello stesso circuito di ricarica, è sufficiente essere registrati al sito RicaricaEV e quindi usare la propria carta servizi regionali per attivare la ricarica, anche questa ricarica è gratuita ed offerta da IPer la Grande I.

Colonnine IPer Varese - Postazione di ricarica


​​​​​​​​​​
La postazione di ricarica, con le sue 6 colonnine e 6 stalli, è posizionata di fronte all'ingresso 3, ben visibile con le segnalazioni chiare, a caratteri cubitali e su sfondo verde che ne indicano la presenza e lo scopo.

Colonnine IPer Varese - Colonnine di fronte all'ingresso 3

Con il cerchio rosso vi ho segnato, qui sotto, il punto del parcheggio in cui si trova la postazione con le colonnine e se cliccate sull'immagine vi si apre Google Maps con il posizionamento del centro, in modo da poter calcolare velocemente il percorso per arrivarci.

​​​​Colonnine IPer Varese - Posizionamento Google Maps ​​​​


Le colonnine sono posizionate sotto una tettoia ricavata da un ricovero per i carrelli della spesa.
Per questo motivo ci sono un paio di particolari che si rivelano scomodi.
Il primo è la pedana rialzata su cui si posano le colonnine che, come visibile nella prima foto, hanno una piccola rampa di metallo e questa si può trovare, come nel mio caso, proprio in corrispondenza del cavalletto di moto e scoter rendendo instabile l'appoggio del mezzo, va quindi fatta attenzione.
Il secondo particolare è la presenza di barre di metallo e colonne in legno portanti della tettoia che restringono un po' lo stallo che risulta appunto un po' stretto e potrebbe creare problemi di sosta ad auto di grosse dimensioni, tipo la Tesla Model S o la Renault Fluence, come anche la lunghezza dello stallo risulta piuttosto corta e potrebbe far si che un auto in ricarica si trovi in parte ad occupare la carreggiata di circolazione.
Molto bello l'ambiente in cui è posizionato il centro, contornato da piccole colline completamente verdi, spettacolo non indifferente per chi, come me, è abituato al grigio delle città di pianura.

Un'altra sosta di ricarica ad una postazione di colonnine ben realizzata e di comodo e facile utilizzo, il centro offre, oltre all' IPer, una vasta gamma di negozi di ogni genere, che fanno passare alla svelta il tempo di attesa della ricarica.

Vi saluto e a risentirci per la prossima ricarica ad un'altra colonnina.
Buona ricarica a tutti gli amici "elettrici"!!