Raduno italiano veicoli elettrici


Evento​​​​​ fantastico, il migliore fino ad ora, fatto da soli "motori elettrici", organizzato da Class Onlus con IPer La Grande I e da una manciata di "amici elettrici".
Vi racconto del raduno che si è tenuto domenica 21 settembre 2014 presso la stazione di ricarica presente all' Iper la grande I di Monza.

Raduno Italiano Veicoli Elettrici - in coda alla colonnina​ ​​​

Anche se l'evento avrebbe dovuto iniziare alle ore 14:00, al mio arrivo, alle 13:15, erano già presenti una dozzina di 4 ruote e qualche 2 ruote elettriche (si intravedono nel video), poco più tardi sono cominciati gli arrivi di tutti gli altri e gli avvicendamenti alla colonnine ed ai vari punti di ricarica ricavati un po' ovunque.

Battuto il precedente record di presenza, fatto al raduno nazionale veicoli elettrici all' IPer Portello, in cui erano presenti +/- 40 veicoli elettrici, in questo evento invece se ne sono contati più di 70.

Tra le varie auto e moto che hanno partecipato spiccavano la FIAT Balilla Voltonica, in bella mostra e in carica di fronte all'ingresso dell'IPer ..

Raduno Italiano Veicoli Elettrici - Fiat Balilla Voltonica

... la bella e potente Brammo Empulse, anche lei in fase di carica ...

Raduno Italiano Veicoli Elettrici - Brammo Enpulse

... la BMW i3 ...

Raduno Italiano Veicoli Elettrici - BMW i3

... la Marbella Torpedo, retrofit originale di +/- 20 anni fa da parte di una azienda di Bergamo che acquistava ed importava le Seat Marbella, rimpiazzava i motori benzina con gli elettrici e le vendeva in Italia, mitica ...e ancora viaggia che è un gioiello ...

Raduno Italiano Veicoli Elettrici - Marbella Torpedo

... il fantastico FIAT Fiorino, retrofit elettrico di Microvett, che fa parte della flotta di veicoli elettrici del circuito di car sharing e-vai ...

Raduno Italiano Veicoli Elettrici - e-vai - Fiat Fiorino Microvett

... la FIAT Panda, anche lei retrofit elettrico eseguito da Alpina Transportation, sempre del parco auto elettriche in car sharing di e-vai ...

Raduno Italiano Veicoli Elettrici - e-vai - Fiat Panda Microvett

... l'incredibile Lambretta, retrofit elettrico artigianale fatto dall'amico Riccardo e vista diverse altre volte a raduni ed avvenimenti, tipo nel 2011 a Monza all'evento Aria Nuova ...

Raduno Italiano Veicoli Elettrici - Labretta

... presenti anche diverse SMART Electric Drive ...

Raduno Italiano Veicoli Elettrici - SMART

... l'immancabile e splendente Zagato Zele 1000 ...

Raduno Italiano Veicoli Elettrici - Zagato Zele

... ed un sacco di altri veicoli elettrici ... Renault Fluence, Nissan Leaf, Fiat 600 Elettra, Peugeot iOn, Citroen C-Zero, Mitsubishi iMiev, tantissime Renault Zoe, la solita invasione delle simpaticissime Renault Twizy, molte Birò, WW e-Up, WW e-Golf, Tesla Model S, la moto Tacita, lo scooter Teco-X-Spin-Ted-7.5, HM Moto CRE SIX Racing, Fisker Karma, Movitron Teener ... insomma un'invasione silenziosa di veicoli elettrici. Anche questa volta una buona partecipazione di Vectrix VX-1, 5 scooter in tutto.

Visto che non ci siamo voluti far mancare niente c'erano pure i motori fuoribordo elettrici Nautilus.

Raduno Italiano Veicoli Elettrici - Nautilus fuoribordo

Un raduno ben organizzato, con registrazione dei partecipanti, confezione omaggio con maglietta dell'evento e buffet serale di fine evento. Interventi in tema di mobilità sostenibile da parte di figure di spicco di questo mondo e con finale di domande dal pubblico degli appassionati elettrici sulle varie tematiche relative alla mobilità elettrica.

Raduno Italiano Veicoli Elettrici - varie auto elettriche

La solita combriccola di "amici elettrici", ma in realtà molto più di questo, perché grazie all'affluenza nel centro commerciale sono stati moltissimi anche gli spettatori curiosi che si sono avvicinati ai nostri "strani mezzi silenziosi" e che hanno potuto ammirare molto più che tutto il parco auto e moto in vendita in Italia oggi giorno, e potendo come sempre porre tutte le domande dettate dalla propria curiosità contando sulla nostra volenterosa disponibilità a fornire tutte le informazioni del caso.

Raduno Italiano Veicoli Elettrici - Renaut Twizy e Smart in carica

A metà manifestazione è stata organizzata un'interessante premiazione formale, con premio per km percorsi per arrivare al raduno, 350, 370 e 660 i primi 3 classificati, un premio per il totale km percorsi con il proprio mezzo, con cifre oltre i 35000 km già percorsi (per un disguido non è stato calcolato l'amico Nando che con il suo scooter Vectrix VX-1 si avvicina alla percorrenza totale di 90000 km tutti elettrici), ed infine un premio per l'auto elettrica più vecchia come omologazione con Marbella Torpedo al 3°, Zagato Zele al 2° e FIAT Balilla Voltonica al 1° posto. Interessante premiazione dicevo perché essendoci anche pubblico non esperto, sapere che qualcuno sia arrivato da Latina percorrendo 660 km nel viaggio di andata e quindi 1320 km in tutto è sicuramente un'informazione utile a sfatare la leggenda che non si possa viaggiare su lunghe distanze con auto elettriche. Uno dei premiati ha coniato lo slogan; "si può vivere di soli elettroni" ricevendo il premio per il totale km percorsi con la sua Renault Zoe.

Raduno Italiano Veicoli Elettrici - Vectrix VX1



Durante l'evento è stato sperimentato dall'amico Ignazio un sistema di diretta video da cellulare riprendendo alcune situazione del raduno, trovate le riprese tutt'ora visualizzabili al seguente link:

Per l'occasione sono finalmente riuscito a sperimentare la nuova sport cam e fare alcune riprese del mio viaggio di andata verso il raduno, alcune sequenza all'interno dell'evento e del mio viaggio di ritorno (malgrado il buio) con sprint finale nell'ultima parte di tragitto superando i 100 km/h, visto che la carica me lo permetteva. Ecco il video:

Potete trovare tutte le 65 foto da me scattate al seguente link ed oltre alle mie quelle di altri utenti

Potete trovare varie collezioni di foto dell'evento condivise nella pagina Facebook  dedicata all'organizzazione dell'evento.

Un evento così ben riuscito ​​​​​che il motto alla fine è stato "sicuramente da ripetere", da parte mia, di tutti gli amici elettrici, ma anche dagli organizzatori

Al prossimo raduno, e buona mobilità elettrica a tutti.