Conversione batterie al Litio


Parliamo di conversione della tipologia di batterie per il Vectrix (ma non solo), quindi non una sostituzione per guasto delle batterie originali ma una sostituzione del tipo di batterie per migliorare le prestazione del mitico Vectrix o di altri mezzi elettrici.

Conversione batterie al Litio - Vectrix convertito


Quella della conversione della tipologia delle batterie per passare al litio è una prassi che sta diventando comune per diversi scooter, e altri mezzi elettrici, nati un po' di anni fa, quando le Litio erano ancora troppo costose.
Ma partiamo dall'inizio. Vectrix VX-1, che in Italia è stato commercializzato nel 2008 (fine 2007) è nato con batterie NiMH (nichel-metallo idruro, dette anche nichel-metalidrato), a quei tempi le batterie Litio non erano prese in considerazione per mezzi elettrici del mercato consumer per questione di costi elevati. La scelta è quindi andata sulla tecnologia più adatta in quel momento per un mezzo elettrico.
Scooter di altre marche, nello stesso periodo, ed alcuni ancora oggi, hanno scelto anche diversi altri tipi di batterie, come le Piombo o le PiomboGel.

Conversione batterie al Litio - Pacco batterie NiMH

Oggi che i prezzi delle batterie al Litio sono molto calati tutti i mezzi progettati recentemente e messi in commercio ultimamente tendono a montare le Litio (tranne quelli che si prefissano di essere molto economici che ricorrono ancora alle batterie su base Piombo).
La scelta delle batterie a base Litio, malgrado il prezzo un po' più alto rispetto ad altre tecnologie, è dovuto al peso più ridotto ed alle misure più contenute, considerando ovviamente pari potenza a confronto delle altre tipologie.
Questo insieme di parametri viene anche chiamato densità energetica.
Per esempio se due batterie hanno lo stesso peso ma una delle due riesce a contenere più energia dell'altra, questa avrà densità energetica superiore.
Altro esempio, se due batterie hanno la stessa capacità di immagazzinare energia, quindi pari potenza energetica, ma una delle due è più leggera o più piccola questa sarà quella con maggiore densità energetica.
Ecco quindi che in base a questi parametri le batterie su base Litio hanno in generale una maggiore densità energetica rispetto a quelle su base Piombo, Nichel, ecc.. usate precedentemente su mezzi elettrici.

Conversione batterie al Litio - Pacco batterie Litio

Ecco che gli scooter e le moto, che hanno poco spazio da dedicare alle batterie o che non vogliono aumentare troppo il peso del mezzo ma che tendono ad aumentare l'autonomia, non potevano che prendere la strada del Litio.
Altra particolarità delle Litio rispetto alle NiMH è che soffrono di meno le temperature calde, cioè tendono a scaldarsi di meno sia durante l'uso in periodi caldi che durante la carica. Questa caratteristica fa delle Litio delle batterie più resistenti e di migliore e più facile "uso" da parte del proprietario del mezzo che non si deve preoccupare troppo delle cariche del proprio mezzo in periodi caldi.

Tornando al Vectrix VX-1, da un po' di tempo, più o meno da novembre 2011, la casa madre ha messo a disposizione kit di conversione al Litio per i Vectrix con le originali NiMH, facendo così felici un sacco di soddisfatti proprietari. Ha anche optato per 2 kit di differente potenza per dare più scelta ai propri clienti, un kit da 30 Ah e un kit da 42 Ah, il primo paragonabile alla potenza del pacco batterie NiMH originale il secondo con +/- un 30% in più di potenza.
Molti ci si sono subito buttati, per primi coloro che magari avevano problemi ai loro vecchi pacchi batteria, la conversione anche se non certo economica, ha però dato nuova vita a molti mezzi.
La scelta del cambio di tecnologia è stata guidata da molti fattori:
- Peso inferiore rispetto alle NiMH
- Maggiore maneggevolezza nella guida grazie al calo di peso
- Minori problemi di temperatura delle batterie sotto sforzo, in carica o nei periodi caldi.

E' ormai passato più di un anno dai primi "temerari" che si sono fatti fare la conversione ai propri Vectrix ed è quindi l'ora di fare i conti con batterie Litio che hanno più di un anno di vita e magari diverse decine di migliaia di Km all'attivo.
Ebbene, buone notizie, fin'ora tutti i Vectristi che girano con le Litio sono soddisfatti e non hanno avuto problemi. Tutti fanno apprezzamenti sulle "nuove" caratteristiche acquistate dal mezzo convertito. Soddisfatti della leggerezza, soddisfatti della maneggevolezza, soddisfatti dei minori problemi di surriscaldamento, insomma generalmente molto soddisfatti.
Le batterie sembrano essere molto più adatte al mezzo fornendo una migliore usabilità generale, quindi una maggiore soddisfazione nell'uso dello scooter.


Sulla base di questi e di altri dati che vogliono che le batterie Litio siano al momento le migliori per mezzi a trazione elettrica, ecco che anche alcune altre marche di auto e moto prevedono kit di conversione al Litio dei propri mezzi. Troviamo anche alcuni appassionati che si cimentano in kit personalizzati per convertire propri mezzi.
Le idee alla base di queste conversioni sono sempre maggior autonomia a parità di peso o ingombro oppure autonomia uguale ma peso o ingombro ridotti, e sempre e comunque migliore usabilità da parte dell'utente finale.

A questo punto penserete che il Litio "è il futuro". In realtà il Litio è già il passato, cioè a dire che se al momento è diventato economico abbastanza da essere montato su tutti i mezzi elettrici è perché ha cominciato a stabilizzarsi il prezzo di produzione.
La densità energetica può e deve essere migliorata, i materiali di produzione devono essere sempre più reperibili in natura e sempre meno inquinanti, la resistenza e robustezza nel tempo delle batterie deve aumentare. Per parlare in maniera pratica i mezzi devono essere resistenti, avere più autonomia e tempi di ricarica più brevi.
Di strada da fare ce n'è ancora molta, magari non sarà il Litio la base delle batterie del futuro, (o non le Litio che usiamo ora) ma quello che importa e che finalmente il cammino della ricerca di nuove e migliori tecnologie, che da anni procedeva al rallentatore, ha accelerato il passo. Sono molti i materiali in via di sperimentazione in questo momento e le case automobilistiche e motociclistiche stanno sperimentando diverse soluzioni anche con ibridi di diverse tecnologie di accumulazione di energia (es: batterie + supercondensatori).
Se come me vi divertite in Internet a cercare qualcosa sulle conversioni di mezzi da motori a scoppio a motori elettrici troverete di tutto, sopratutto su YouTube. Alcuni appassionati spiegano addirittura per filo e per segno come hanno convertito il proprio mezzo. Per concludere in bellezza, tra la miriade di video presenti in rete, ve ne segnalo uno molto particolare e divertente (purtroppo in inglese) di un appassionato americano che ha fatto di una vecchia auto russa un bolide elettrico da DragRace, veramente spassoso, e piuttosto significativo di quale possa essere il potenziale dei mezzi elettrici a confronto con quelli con motore a scoppio, in più a tema perché verso la fine converte il suo bolide alla tecnologia Litio (lo confesso ... lo visto un sacco di volte ... e mi sono fatto un sacco di risate "alla faccia" di quelle povere malcapitate di auto sportive battute dalla "zombie-scatola bianca" ... ;-) ;-) ... ).

Buona auto o moto elettrica a tutti.